Home 9 Human Resources 9 Il ruolo della donna nel settore tech

Il ruolo della donna nel settore tech

La tecnologia è sempre stata vista come un’industria prevalentemente maschile, con imprenditori ed innovatori iconici che hanno ottenuto il maggior riconoscimento per i loro contributi al settore. Tuttavia, è importante sottolineare come anche le donne giocano sempre più un ruolo chiave, entrando a coprire posizioni manageriali e dirigenziali all’interno dei colossi così come nelle PMI.

Come si stanno muovendo i big player?

Google dice che sostenere gli altri significa prima sostenere sé stessi e a dimostrazione di questo, il colosso statunitense lavora nel rafforzare lo spirito di inclusività aiutando le donne a dare priorità ai loro bisogni, mettendo in primo piano la loro sicurezza e salute, creando opportunità eque e celebrando i loro successi.

Microsoft, tra le varie altre iniziative, ha introdotto una borsa di studio ” Women at Microsoft Scholarship” per dare la possibilità alle donne e alle persone non binarie delle scuole superiori di andare al college, di capire l’impatto che la tecnologia ha sul mondo e di puntare a una carriera nell’industria tecnologica. Come loro, tutte le aziende del settore si stanno muovendo velocemente per far cambiare la percezione del settore, rendersi attrattivi anche ad un pubblico femminile e ridurre al massimo le varie disparità.

E DOS Group invece?

Pur parlando di altre dimensioni aziendali, anche DOS Group da sempre punta sul ruolo della donna, lavorando in tutte le direzioni per ridurre al minimo eventuali differenze e lacune. Su cosa puntiamo maggiormente?

 In DOS puntiamo molto sul creare opportunità per tutti i giovani offrendo periodi di formazione come lo stage e apprendistato a giovani studentesse che si interfacciano in questo mondo ancora particolarmente dominato dagli uomini.

Durante il reclutamento del nuovo personale sottolineiamo ai nostri partner recruiters di presentarci candidate a cui diamo precedenza nelle fasi di selezionamento. 

Inoltre, per le collaboratrici già in azienda abbiamo mantenuto la retribuzione al 100% durante il periodo di maternità.

Riconosciamo l’importanza della donna nel mondo del lavoro e facciamo il possibile per valorizzarle. Siamo anche consapevoli che c’è tanta strada da fare e che nonostante il mondo Tech sia molto dinamico e innovativo rimane ancora conservativo nella rappresentazione dei generi.

Nella vostra realtà aziendale cosa fate per valorizzare la donna? E a vostro avviso cosa possiamo fare collettivamente per diminuire sempre di più la divergenza tra i generi?

FLASH NEWS

DOS Group come formatore delle nuove generazioni

In un periodo in cui il tasso di disoccupazione ha raggiunto i minimi storici dall’introduzione della libera circolazione delle persone del giugno 2002 (2% a giugno 2022), la situazione economica post pandemica migliora di giorno in giorno; tuttavia, nel settore informatico di nostra competenza si riscontra sempre più una mancanza di personale qualificato.

leggi tutto