Home 5 Case History 5 Una gestione proattiva dell’infrastruttura: il case study di Hemargroup

Il Case Study di Hemargroup

Una gestione proattiva dell’infrastruttura IT aziendale.

Case Study RSI

Chi è Hemargroup

Hemar AG viene fondata nel 1982. Sebbene oggi sia un’azienda di servizi di produzione elettronica internazionale, nasce come importatrice di componentistica. Ben presto però stringe alleanze con solidi partner EMS per la produzione di assemblati elettronici finiti swiss-made per il mercato mondiale. Lo scopo principale di Hemar è offrire un servizio strategico e integrato di qualità in ambito EMS. Si distinguono per le scelte delle materie prime e delle componenti necessarie alla realizzazione dei prodotti, seguendo i progetti fino alla loro introduzione sul mercato. Proprio per questo nel 2010 Hemar ha acquisito SEFA SA, azienda produttrice di assemblati elettronici e nel 2019 ha integrato HSCS sagl, espandendo il portafoglio in ambito engineering e sviluppo, con l’obiettivo di aumentare la propria flessibilità e velocità di reazione alle richieste, mantenendo e anzi aumentando gli alti livelli di qualità e precisione conquistati.

La sfida

Andrea Moroni Stampa, CTO di Hemargroup, spinto dal rapporto di fiducia creatosi in oltre 5 anni di collaborazione con DOS Group, ha richiesto un aiuto per la gestione della sua infrastruttura. “Il punto di dialogo è stato principalmente incentrato sulla possibilità di una gestione proattiva dell’infrastruttura IT aziendale (…)” commenta Stefano Buzzetti, Head of ICT di DOS Group. L’infrastruttura delle due sedi del gruppo, rispettivamente a Nesselnbach (AG) e a Mendrisio (TI), supporta infatti la parte amministrativa, di produzione ed engineering, e in caso di scarsa performance avrebbe provocato malfunzionamenti in tutte le aree con conseguente perdita economica. Due nodi infrastrutturali su sedi separate ma interconnesse, cicli operativi e orari diversi, oltre che servizi distribuiti hanno evidenziato ulteriormente la necessità di affidare ad esperti la gestione completa e proattiva dell’infrastruttura.

La soluzione

L’esperienza pluriennale di DOS Group ha permesso di razionalizzare velocemente l’esigenza del cliente, affiancandosi ad Hemargroup ed al suo CTO. Il servizio di Managed Infrastructure si è rivelato essere la soluzione ideale in quanto in grado di rispondere positivamente alle esigenze del cliente per una serie di motivi:

  • Team dedicato con skills tecniche diverse e con entrambi i livelli di supporto (1° e 2° livello)
  • Figura DevOps dedicata in grado di risolvere questioni legate all’integrazione tra codice e infrastruttura
  • Costi chiari e trasparenti in cui sono incluse uscite, chiamate, aggiornamenti e interventi
  • Costo fisso facilmente pianificabile a livello contabile di anno in anno

 

Una soluzione che avrebbe assicurato una gestione completa, permettendo ad Hemargroup di dimenticarsi completamente della propria infrastruttura. Il pacchetto mensile include:

  • Monitoraggio attivo 24×7
  • Assistenza attiva 24×7
  • Service Manager dedicato con lo scopo di fornire una relazione trimestrale sull’andamento della struttura

Questo servizio è stato creato in maniera sartoriale per Hemargroup permettendo in breve tempo di raggiungere i livelli di servizio desiderati e necessari al business del gruppo. L’intera infrastruttura è basata su HPE e Aruba, ed interamente pensata e realizzata da DOS Group nell’ambito di un progetto di refresh tecnologico, seguendo i migliori standard di affidabilità ed alta disponibilità e con lo scopo di garantire una gestione granulare ed affidabile del dato.

Il risultato

Durante la presa in carico dell’infrastruttura il team dedicato di DOS Group ha individuato in maniera proattiva, grazie alle tecnologie di monitoring ed inspection, alcuni problemi tecnici, risolvendoli prima che potessero impattare sul business del cliente.

Dal primo giorno di gestione quindi, Hemargroup ha potuto dedicare le proprie risorse e competenze al proprio core business.

Scopri il servizio di Infrastruttura Gestita

FLASH NEWS

Perchè scegliere un monitor curvo

I vantaggi di un Monitor esterno sono molteplici: una postazione di lavoro più comoda, possibilità di effettuare operazioni multitasking e maggiore attenzione verso la salute ed il benessere dell’utente.

leggi tutto

Corsi cybersecurity

Lo sapevi che il 23% delle violazioni di dati è causato dall’errore umano? Il nostro obiettivo é quello di aumentare la sicurezza della tua azienda attraverso una migliore conoscenza delle procedure di sicurezza, diminuendo così drasticamente il rischio di attacchi informatici futuri.

leggi tutto